Chi usa bicchieri grandi beve di più

recenti_studi_vino_bicchieri_grandi

Volete alzare meno il gomito, bere meno? Usate bicchieri più piccoli. Non è una battuta, ma il risultato di uno studio della Behaviour and Health Research Unit (Bhru). I ricercatori hanno infatti appurato che se il calice è più grande, si tende a versare più vino: addirittura il 10% in più.

La ricerca, condotta in un locale di Cambridge, è consistita nel monitoraggio dei bicchieri di vino serviti durante quattro mesi del 2015. Ogni due settimane i proprietari cambiavano la taglia dei bicchieri, alternando quelli con capienza da 370 ml a quelli da 250 ml.

Il risultato: i consumi di vino, con i bicchieri più grandi, aumentavano del 9,4% rispetto ai bicchieri medi. Il motivo: sarebbe una sorta di illusione ottica; non riempiendo del tutto il bicchiere, si ha la sensazione di bere poco; quindi si beve velocemente e si ordina subito dell’altro vino.

Rabelais diceva: “Quando io bevo penso, quando penso bevo!”. Certamente non pensava alle dimensioni di bicchiere.

Gianluigi Bonanomi

Classe 1975, giornalista professionista, saggista, docente e consulente aziendale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *