Il metodo scientifico per tagliare una torta

Avete sempre tagliato una torta a fette? Che errore. Il metodo scientifico per farlo, spiegato da Alex Bellos (che prende ispirazione da una lettera di inizio ’900), è quello di fare fette lunghe tutto il diametro della torta, in mezzo. In questo modo, contrariamente a quanto avviene con i triangoli, non vi sono parti della torta esposte all’aria (che si seccano) perché, dopo il taglio, le parti restanti della torta possono essere unite. Il tutto è spiegato esaurientemente nel video sopra.

È un po’ la versione moderna dell’uovo di Colombo, e il fatto che molte torte si facciano con le uova non può essere una coincidenza.

Gianluigi Bonanomi

Classe 1975, giornalista professionista, saggista, docente e consulente aziendale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *