Arrabbiarsi fa male alla salute

recenti_studi_rabbia_lego

“Calmati se no ti viene un coccolone!”: non solo chi si arrabbia rischia grosso al momento, ma anche in prospettiva. Insomma, chi si arrabbia di più muore prima. Uno studio condotto alla Iowa State University ha dimostrato che chi ha più facilità nell’inalberarsi è più incline ad ammalarsi di cuore, a subire i danni di malattie cardiovascolari.

Lo studio, pubblicato sulla rivista Social Science & Medicine, ha riguardato un campione di 1307 maschi adulti lungo un arco temporale di 40 anni (dal 1968 al 2007). Ogni anno ai pazienti veniva chiesto che rapporto avessero con la rabbia: forse era per questo che si incazzavano.

Gianluigi Bonanomi

Classe 1975, giornalista professionista, saggista, docente e consulente aziendale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *