La password è “password”

Come ogni anno SpashData stila la classifica delle password più usate al mondo. Per il 2015 si registra un clamoroso colpo di scena: la parola chiave più comune non è “password”, comunque sul podio, bensì, 123456, come la combinazione della valigetta in Balle Spaziali. Chiaramente in top ten troviamo l’immancabile qwerty, per i feticisti della testiera.

Parlando di psicologia della password, uno studio di un’azienda inglese, condotto su 1200 impiegati, ha rivelato che “le persone hanno la tendenza a scegliere come password una parola che rappresenti la loro essenza”: circa la metà degli internauti ha come password principale il nome della propria amante. L’11% poi sono ossessionate da se stesse: “Più di un utente di computer  su 10 sceglie come password parole come: dea, re, supermaschio…”.

Gianluigi Bonanomi

Classe 1975, giornalista professionista, saggista, docente e consulente aziendale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *