In compagnia si mangia di più

recenti_studi_bamchettarew

Il Fat suit study sulla rivista Appetite afferma che la gente mangia di più e peggio quando è in compagnia, soprattutto se di persone in sovrappeso. Per la precisione: si pappa il 31,6% di pasta in più e il 43,5% di insalata in meno; in generale si mangia il 44% di cibo in più rispetto a quando si mangia da soli.

Questo per l’effetto copycat, per omologazione, esattamente come fanno gli animali: un pollo sazio ricomincia a mangiare se nella gabbia di fianco alla sua c’è un pollo affamato. Se mangiamo con il coniuge, ingurgitiamo il 22% di cibo in più; con la famiglia il 23%, con gli amici il 14%.

Un tempo si diceva: dimmi quel che mangi e ti dirò chi sei. Detto da aggiornare: dimmi con chi mangi e ti dirò quanto ingrasserai.