Il chewing gum fa venire il mal di testa (ma fa diventare intelligenti)

recenti_studi_chewing_gum

La rivista “Pediatrics Neurology” ha pubblicato l’esito di uno studio condotto da alcuni ricercatori dell’Università di Tel Aviv, secondo cui la gomma da masticare può provocare emicrania e cefalea tensiva negli adolescenti.

Il test, condotto su 30 giovani mangiatori di cicche e con emicranie frequenti, è consistito nel togliere loro le cicche da masticare. A 26 ragazzi è passato il mal di testa. L’origine del dolore? Una tensione muscolare causata dall’articolazione tra mandibola e zona temporale del cranio.

Peccato che un altro studio, pubblicato su Brain e Cognition  e condotto da ricercatori giapponesi, ha dimostrato che la masticazione delle cicche porta a una maggior irrorazione sanguigna del cervello, favorendo capacità di attenzione e velocità di processamento delle informazioni.

Pare anche che i chewing gum siano un ottimo mezzo per mandare via una canzone dalla mente…