Non fatevi la doccia tutti i giorni!

recenti_studi_doccia

A detta del Dr. Joshua Zeichner, professore di dermatologia al Mount Sinai Hospital di New York, non c’è un numero giusto di docce da farsi. Quel che percepiamo come odore del corpo dipende da fenomeni culturali.

Sicuro è che lavarsi troppo fa male. A detta dello stesso Zeichner, l’acqua calda della doccia, alla lunga, può seccare e irritare la pelle, spazzando via anche i batteri positivi, fino a causare infezioni. Lo studioso suggerisce di fare una doccia ogni due giorni, ma di lavarsi comunque quotidianamente in punti cruciali: viso, ascelle, genitali, sedere e piedi. Ultima curiosità: creme idratanti e prodotti “skin care” utilizzati per reidratare il corpo contribuiscono, in realtà, a sporcare più velocemente la cute. Anche i capelli andrebbero lavati senza shampoo o prodotti chimici.

Sarà, ma se vi fate la doccia un giorno sì e uno no, incontriamoci nel giorno sì.

Gianluigi Bonanomi

Classe 1975, giornalista professionista, saggista, docente e consulente aziendale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *